Matrimoni

Matrimonio: ma perchè fai da te!

E’ un periodo un pò denso per me di vari progetti e attività non solo lavorative che purtroppo mi tengono un pò lontana dalla mia passione di scrivere e rendervi partecipi del mio mondo, però oggi colgo l’occasione per una riflessione.

Come è nata questa riflessione?

E’ nata all’esperienza quotidiana che spesso mi vede a combattere contro i “mulini a vento” ossia persone che ancora credono che il “fai da te” nell’ambito del matrimonio sia più opportuno e meno costoso.

Mettiamoci nei panni di futuri sposi che non conoscendo il mondo dei matrimoni decidono di partire nell’organizzazione dell’evento da soli perchè la wp costa e poi “possiamo fare da soli cosa ci vuole!”. Per prima cosa vanno in giro per fiere e su internet alla ricerca di fornitori: se sono fortunati li trovano ma primo interrogativo “come lavorano?”…..

Mettiamo il caso che li hanno trovati tutti ma non è finita qui tutta l’organizzazione, sopralluoghi, accordi, preparazione, temi, colori ecc….sino ad arrivare al giorno dell’evento dove bisognerà trovare un parente o amici che controllino l’operato, lo svolgersi dell’evento. Parenti e amici che però sono anche invitati e quindi tale compito sarà da loro svolto in maniera o marginale o da poco esperti. Risultato: un matrimonio che magari riuscirà bene, per carità, ma il cui esito lo si vedrà scritto nelle stelle!

Qualcuno dirà sicuramente: “ma una volta si faceva tutto da soli”.

Verissimo però erano eventi più semplici magari gli sposi venivano festeggiati in casa….ma oggi è diverso, troppi elementi concorrono in un matrimonio e sempre più sposi e soprattutto spose hanno poco tempo da dedicarci.

Poi prenderei un’altra coppia di futuri sposi che per prima cosa decidono di cercare una wedding planner che sia all’altezza delle loro aspettative, in base ai lavori che ha svolto e a ciò che è in grado di fare. Elemento fondamentale sarà la giusta wedding planner se saprà entrare in sintonia con gli sposi perchè solo così si riuscirà a creare un evento secondo i desideri degli sposi, un evento elegante e raffinato. L’evento sarà così gestito dalla wedding planner, gli sposi saranno i veri protagonisti e si potranno godere ogni momento organizzativo, compreso il giorno del matrimonio dove sarà la wp e non parenti e amici a coordinare la giornata.

Ed elemento importantissimo facendovi anche risparmiare!!

Cosa ne pensate? Vi affidereste ad un professionista che possa da farvi vivere in modo spensierato anche l’organizzazione del matrimonio?

7 thoughts on “Matrimonio: ma perchè fai da te!

  1. Ciao! Si, una volta si faceva da soli.
    Adesso, con i vari impegni lavorativi, non mi pare che gli sposi abbiano tutto questo tempo a disposizione per organizzare chissà che, per cui si è propensi a delegare ad un wp.
    Lo farei anch’io se mi risposassi. Mi piace organizzarmi e girare per tutto ciò che serve, ma hai ragione…non c’è certezza matematica che tutto fili liscio.
    Per carità, gli inconvenienti possono esserci, ma tra me e voi, c’è di mezzo una professione, per cui che ben venga un’organizzazione del genere.
    Un bacio!

  2. Effettivamente, Patrizia, quando ci siamo spostati, a me e mio marito è bastato scegliere da soli chiesa, ristorante e fotografo. Guardando le esperienze altrui come esempio, il più era fatto. Le bomboniere, un gioco da ragazzi anche se a pensarci…, su questo un consiglio non ci stava male! Sono davvero cambiati i tempi! Alla prossima, Assunta

    1. Sicuramente un tempo era più semplice organizzarsi da soli ma con i ritmi frenetici odierni diventa spesso uno stress non indifferente per le coppie

    1. Ben detto anche se purtroppo si pensa sempre di risparmiare maggiormente senza l’aiuto di un professionista…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *