Matrimoni

Primavera stagione di matrimoni

La primavera e soprattutto i mesi di maggio-giugno sono periodi “classici” per i matrimoni, è la stagione di matrimoni.

Scegliere questo periodo dell’anno rappresenta dei vantaggi ma anche degli svantaggi, che però con un buon senso dell’organizzazione possono trasformarsi comunque in pro (essere positivi è utile per non stressarsi prima del tempo…)

Primavera stagione di matrimoni: i pro

Ma vediamo i vantaggi…In prima analisi questa stagione è ricca di fiori. Le location con parchi esterni, in questo periodo, si arricchiscono di “bellezze” floreali dai molteplici colori. Inoltre le giornate più lunghe possono dare spazio a tramonti e a serate piacevoli nei giardini di ville, castelli ecc…
Il caldo non è esagerato (o almeno si spera) e rende tali serate sicuramente piacevoli.

Primavera stagione di matrimoni: i contro

Per contro, però, maggio, in particolare, ma anche giugno, sono mesi un pò incerti dal punto di vista metereologico…è vero oramai che con il clima attuale ci si possa aspettare un cambiamento climatico pure in mesi più stabili, come luglio o agosto, però come già scritto tante volte, avere sempre un piano B è utile e necessario qualsiasi sia la data del vostro matrimonio…e affidarsi ad un sevizio utile come il meteo sposi personalizzato potrebbe essere veramente necessario per evitare spese superflue…mi ricordo ad esempio una sposa che qualche anno fa voleva gli ombrelli e i ventagli per i suoi invitati: ebbene gli ha acquistati entrambi non essendoci allora questo servizio (peccato non averglielo potuto consigliare ai tempi!).

 

Ma allora la Primavera è davvero una stagione di matrimoni?

E’ vero in parte, dal momento che ormai ci si sposa anche in inverno. In ogni caso qualunque sia il giorno del vostro matrimonio occorrerà sempre programmarlo in maniera opportuna onde evitare spiacevoli sorprese!

4 thoughts on “Primavera stagione di matrimoni

  1. Io sposata a maggio 27 anni fa: il giorno prima un sole primaverile bellissimo, il giorno del matrimonio, ovviamente pioggia. Ringrazio mia zia che aveva uno splendido ombrello bianco con fiori rosa e me lo ha prestato all’uscita dalla chiesa.

    1. Maggio è un mese non sempre stabile dal punto di vista metereologico. Negli ultimi anni poi si trova sempre più spesso instabilità con temporali improvvisi…Il piano B soprattutto per la location è fondamentale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *